pirloUn colpo di biliardo sotto la traversa difesa dal portiere Neto. Un’altra magia su punizione di Pirlo ha qualificato la Juventus ai quarti di Europa League  ai danni della Fiorentina che giocava in casa. La rete bianconera è arrivata  al 23esimo del secondo tempo dopo che la squadra di Montella era rimasta in dieci a causa dell’espulsione di Gonzalo Rodriguez  per un doppio giallo comminato dall’arbitro inglese Webb. Sulla punizione susseguente è arrivata la magia del centrocampista bresciano

Il derby italiano di coppa va così ai bianconeri. Con l’’1-0 in casa della Fiorentina, dopo l’1-1 dell’andata, il club bianconero può continuare a sognare l’Europa League la cui finale  si giocherà il 14 maggio alla Juventus Stadium

La squadra di Montella ha giocato un buon primo tempo, trascinata dal tifo incessante dello stadio, ma ha pagato la poca precisione al tiro e il calo fisico nella ripresa

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here