Era il 12 settembre 2011 quando dal quartier generale di Subang la Malaysia Airlines annuncio’ il suo primo accordo di sponsorship nel mondo del calcio. Il team prescelto fu il britannico Queens Park Rangers Football Club (QPR), sulle maglie del quale appose il proprio marchio durante le partite casalinghe di Barclays Premier League (BPL) per le stagioni 2011/2012 e 2012/2013.
L’annuncio fu dato al Loftus Road Stadium di Londra, il terreno di gioco del QPR, dal direttore esecutivo della Malaysia Airlines Encik Mohd Yusof e dal CEO del QPR Philip Beard.
Ma non fu solo il vettore malesiano a legarsi al QPR, anche quello low cost della AirAsia decise di accordarsi con gli inglesi garantendone gli spostamenti aerei per le trasferte e la sponsorizzazione della terza maglia di gioco. Questa sponsorship è considerata la prima nella storia del calcio professionistico a livello mondiale dove due compagnie provenienti dallo stesso paese hanno unito le loro forze per sponsorizzare una squadra di calcio; questo accordo mise in mostra anche l’impegno delle due compagnie aeree verso il successo del quadro di cooperazione collaborativa (CCF) concluso da entrambe le parti.
La Malaysia Airlines attraverso il suo direttore esecutivo Mohammed Rashdan Yusof espresse tutta la sua euforia per la nuova partnership: “La nostra sponsorizzazione della maglia casalinga del QPR, insieme con il patrocinio di AirAsia sulla terza maglia, è una prima assoluta per la Premier League, che celebra il recente quadro di collaborazione di MAS con Air Asia”.

Malaysia Airlines e AirAsia, sulle maglie del Qpr

Come vettore aereo per le grandi della Premier League

Malaysia Airlines e’ stata anche il vettore ufficiale del tour asiatico del Manchester United nel 2005 e nel 2007, come allo stesso modo lo è stato per l’Asian Tour del Chelsea nel 2008 e nel 2009 ed infine fu scelta dall’Arsenal per i voli charter del suo Tour asiatico del 2009. Malaysia Airlines ha avuto un accordo di sponsorizzazione biennale con ESPN STAR Sports, emittente numero uno dello sport in Asia, per la trasmissione televisiva in diretta delle partite del 2005/2006 e 2006/2007 che hanno portato la Premier League nelle case in quasi 190 milioni di famiglie in Asia. Nel 2006/2007 e 2007/2008 la Malaysia Airlines, inoltre, ha lanciato il suo pacchetto calcio premier, grazie al quale i fan della Premier League di tutta l’Asia hanno potuto viaggiare nel Regno Unito per assistere alle partite casalinghe dei loro club preferiti come Arsenal, Chelsea, Liverpool, Manchester City, Manchester United, Newcastle United e Tottenham Hotspur.

Malaysia Airlines, la tratta dell'aereo scomparso
Malaysia Airlines, la tratta dell’aereo scomparso

Dopo il disastro di sabato

Le azioni della Malaysia Airlines sono scese nettamente di un buon 20% dopo che un suo aereo, in partenza Kuala Lumpur e diretto a Pechino,  e’ scomparso nei cieli sopra il Vietnam contribuendo ad una crisi regionale nei mercati asiatici.
L’aereo passeggeri, il Malaysia Airlines Flight 370, e’ sparito dai radar un’ora dopo il decollo, avvenuto sabato mattina, con a bordo 227 passeggeri, due dei quali si sarebbero imbarcati con passaporti rubati, aumentando la possibilità di un atto terroristico. Alcune squadre di soccorso avrebbero individuato delle chiazze di petrolio e di detriti, suggerendo così che l’aereo si sia disintegrato in volo per poi precipitare in mare, anche se questo deve ancora essere confermato.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here