Ore frenetiche per Erick Thohir a Milano dove sta elaborando strategie soprattutto economiche e finanziarie per rilanciare la sua Inter. Oggi confronto con dirigenti, in sede anche Piero Ausilio. Tra i temi in agenda anche il mercato con il nodo dei rinnovi di Palacio e Guarin che dovrebbe sciogliersi a breve. Il presidente intende svecchiare la squadra e modernizzare il club prestando maggiore attenzione al marketing e alla promozione del marchio Inter all’estero, con particolare riferimento all’Asia. Contatti e incontri con le banche nel lungo pomeriggio di Thohir. Domani giornata piu’ leggera, dedicata al calcio giocato: il presidente assistera’ alla rifinitura della squadra a San Siro. Domenica la partita contro il Torino, lunedi’ il ritorno a casa.

Le grandi manovre dell’Indonesiano

In questi ultimi giorni il riassetto societario voluto dal magnate indonesiano ha cominciato a divenire vera e propria realta’. Il neo-presidente dell’Inter Erick Thohir ha infatti da poco ufficializzato la nomina di Michael Williamson come Direttore dell’Area Amministrazione, Finanza e Controllo nel club nerazzurro, in arrivo dal D.C.United, il club statunitense controllato dallo stesso Thohir con cui la società nerazzurra ha una partnership strategica. Nuova pedina e’ anche l’indonesiano Noor Romawibowo, il nuovo tesoriere, un esperto di finanza e di banche (ha lavorato per Deutsche Bank in patria). In particolare il nuovo tesoriere occuperà del debito nerazzurro. Nel cda e’ entrato anche Ferguson che nella sua carriera è stato direttore finanziario di numerose media company asiatiche tra le quali Astro Malaysia tra il 2006 e il 2011, una conglomerata nel settore media e comunicazione. ”Non si tratta di Alex ovviamente” ha spiegato il neo-presidente dell’Inter Erick Thohir al termine proprio dell’ultimo cda. “Grant è esperto di media, è stato direttore finanziario e amministratore delegato in una delle società di media più importanti del sudest asiatico. Da lui possiamo imparare molto sul media business. Per questo è importante averlo nel cda. Noi abbiamo il sito, abbiamo Inter Channel. Dobbiamo riformulare la strategia che riguarda i media e Grant ci può aiutare in questi business”.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here