Neymar difende su Twitter il padre dopo le dichiarazioni al veleno del presidente del Santos e il nuovo numero 1 del Barcellona, Josep Maria Bartomeu, si è buttato invece a capofitto nel rinnovo del contratto di Lionel Messi. «Aspetto una proposta», ha detto al quotidiano catalano Sport, ricordando che «Messi è il giocatore più forte del mondo ed è giusto che sia anche quello che guadagna di più». Il caso Neymar sta per chiudersi, dopo le profonde ferite che ha lasciato, ma non può che non legarsi direttamente con l’aumento contrattuale del quattro volte pallone d’oro.

Un contratto milionario

Il calciatore brasiliano guadagna 56,7 milioni netti «spalmati» su 5 anni e secondo le indiscrezioni, Messi dovrebbe percepirne molti di più. Dunque tutti ora aspettano la proposta che il padre – manager Jorge Messi avanzerà al Barcellona, il possibile accordo potrebbe allontanare le voci di un possibile trasferimento di Leo al Psg o ad una qualsiasi altra squadra, ma ha avvertito: «solo Dio sa cosa ci riserva il domani». Sempre secondo lo stesso quotidiano, Bartomeu sarebbe intenzionato a prolungare il contratto al tecnico Tata Martino fino al giugno 2014, proprio quando scadrà il suo mandato da presidente.