Il sorteggio dei gironi ha innescato la febbre da Coppa del Mondo in Brasile. Oggi, infatti, nella giornata d’avvio della seconda fase di vendita online dei tagliandi per le gare del Mondiale di calcio del 2014, si è registrato un boom di richieste di acquisto di biglietti per le partite della Selecao

La Fifa ha rivelato anche una forte richiesta di tagliandi per gli incontri che si disputeranno a Rio de Janeiro e San Paolo, dove scenderanno in campo nazionali come Spagna, Olanda, Uruguay e Inghilterra, quest’ultime due avversarie dell’Italia nel Gruppo D.

Gli incontri più richiesti oggi sono stati proprio Uruguay-Inghilterra e Olanda-Cile, che si disputeranno entrambe nell’Itaquerao, lo stadio di San Paolo dove si giocherà anche la partita inaugurale, Brasile-Croazia, il 12 giugno prossimo. E’ tra l’altro lo stesso stadio, dove la settimana scorsa si è verificato il crollo di una gru su una struttura dell’impianto che ha causato la morte di due operai. L’impianto sarà pronto solo il prossimo 15 aprile, come ha annunciato il segretario generale della Fifa, Jerome Valcke, prima del sorteggio di venerdì scorso.

La Fifa aveva imposto al Comitato organizzatore di consegnare i 12 stadi del mondiale entro il 31 dicembre 2013. Sei dei 12 impianti non saranno invece pronti ed è stata già prevista una deroga rispetto alla tempistica iniziale