Aumenta di intensità l’offensiva di Bt Sport nei confronti di BSkyB sul mercato britannico. Bt Sport, società controllata da British Telecom che quest’anno è entrata nel mercato delle pay-tv di Sua Maestà, ha infatti raggiunto un’intesa con il colosso delle notizie sportive SNTV per la fornitura di contenuti da trasmettere.

SNTV, che è una partnership tra l’agenzia internazionale di marketing IMG e l’Associated Press news, fornirà a BT Sport notizie, video ad alta definizione video che saranno integrati nella programmazione dell’emittente. I contenuti comprenderanno conferenze stampa, le ultime notizie e la copertura degli eventi legati al campionato di calcio, oltre che di cricket e rugby. “Siccome siamo un nuovo network dedicato allo sport abbiamo bisogno ampiezza nella copertura e SNTV ci consentirà di averla,” ha spiegato Steve Norris responsabile della divisione diritti sportivi di Bt Sport aggiungendo che “SNTV dispone di competenze e un approccio flessibile per coprire tutte le notizie sportive”

Bisogna ricordare che Bt Sport è entrata in grande stile nel mercato dei diritti tv. Nei mesi scorsi ha soffiato alla BSkyB di Rupert Murdoch i diritti per la trasmissione nel Regno Unito delle gare di Champions ed Europa League per tre stagioni, a partire dal 2015-2016. Per farlo, ha dovuto mettere sul piatto la bellezza di 997 milioni di sterline, che al cambio attuale sono poco meno di 1,2 miliardi di euro. Per la prima volta, sottolineò la compagnia annunciando il risultato del suo bid, una sola emittente Uk ha la possibilità di mettere a disposizione del proprio pubblico entrambe le competizioni

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here