SHARE
real madrid modello perez
Florentino Perez, il presidente del Real Madrid (Foto: Insidefoto.com)

E’ il giorno dell’incontro tra gli agenti di Luka Modric e la dirigenza del Real Madrid, per ora ferma sul ‘no’ al trasferimento del croato all’Inter.

Per convincerlo a non cambiare maglia il presidente Florentino Perez – scrive il quotidiano sportivo Marca – è pronto a proporgli un sostanzioso aumento dell’ingaggio, un gesto che faccia sentire Modric ancora importante all’interno del club, tanto più dopo l’addio a Cristiano Ronaldo e lo splendido Mondiale giocato in Russia.

Tra pretattica e FFP: perché il Real vuole denunciare l’Inter

Bisogna vedere se basterà perché, sempre secondo quanto scrive il quotidiano spagnolo, il giocatore attraverso i suoi procuratori è pronto ad uscire allo scoperto e chiedere ufficialmente di essere ceduto.

Il Real proverà nuovamente ad appellarsi alla clausola rescissoria da 750 milioni di euro, mossa che si rivelerebbe priva di effetti davanti ad una ferma volontà di vestire nerazzurro.

Sarebbe di 14 milioni di euro, secondo quanto rivelano fonti vicine al club, l’offerta d’ingaggio annuale che il Real è pronto a fare a Modric per trattenerlo a Madrid.

Intanto l’emittente ‘Onda Cero’ ha rivelato che il Real avrebbe già trovato l’accordo con Thiago Alcantara del Bayern Monaco, ex del Barcellona che andrebbe così a colmare il vuoto lasciato nella rosa dei campioni d’Europa dall’eventuale partenza del regista croato.

LASCIA UNA RISPOSTA: