SHARE
nuovo stadio Frosinone
Una coreografia dei tifosi del Frosinone allo stadio (Foto: Insidefoto.com)

Il Frosinone giocherà le due gare a campo neutro a Benevento e a Torino. Oggi infatti la Lega Serie A ha ufficializzato le sedi dove giocherà la squadra ciocara, dopo la squalifica del campo.

Il Frosinone era stato sanzionato dopo la finale playoff contro il Palermo: due turni a porte chiuse per lo stadio del Frosinone da scontare nella stagione 2018/19 e 25.000 euro di multa per il finale di partita concitato, durante il quale sono stati gettati dei palloni sul terreno di gioco e si è verificata un’invasione di campo, nella sfida decisiva per la serie A.

Oggi così è arrivata la decisione della Lega sulle sedi delle gare di Coppa Italia e di Serie A che il Frosinone giocherà in campo neutro.

«Il Presidente della Lega Nazionale Professionisti Serie A,
preso atto della decisione assunta dal Giudice Sportivo con C.U. n. 200 del 19 giugno 2018, di sanzionare la Società Frosinone Calcio s.r.l. con l’obbligo di disputare due gare con lo stadio “Benito Stirpe” privo di spettatori – si legge nel comunicato della Lega – ha designato:

  • lo Stadio “Ciro Vigorito” di Benevento quale campo neutro per la disputa a porte chiuse della gara FROSINONE – SÜDTIROL, valida per il 3° turno eliminatorio di Coppa Italia, in programma domenica 12 agosto 2018 con inizio alle ore 20.30;
  • lo Stadio “Olimpico Grande Torino” di Torino quale campo neutro per la disputa a porte chiuse della gara FROSINONE – BOLOGNA, valida per la 2a giornata di andata del Campionato di Serie A TIM, in programma domenica 26 agosto 2018, con inizio al- le ore 20.30″.

LASCIA UNA RISPOSTA: