SHARE
Nike Pallone Serie A 2018 2019
Il nuovo pallone Serie A firmato Nike (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

A 10 giorni dal via del campionato, è arrivata l’ufficialità: i diritti tv della Serie A 2018/21 per gli Usa sono stati assegnati a ESPN

«ESPN e ESPN+ hanno raggiunto un accordo esclusivo e plueriennale negli Stati Uniti per la Serie A Tim – si legge nel comunicato -. L’accordo porterà oltre 340 match a stagione su ESPN+, il nuovo servizio di streaming multi-sport creato da ESPN e da The Walt Disney Company Direct-to-Consumer & International (DTCI), una sussidiaria del gruppo The Walt Disney (proprietaria di ESPN, ndr)».

«A partire da questo mese, ESPN+ trasmetterà una media di nove partite a settimana, mentre il network ESPN manderà in onda in tv la “Match of the Week”. La maggior parte delle trasmissioni televisive andrà in onda su ESPN e ESPN2, mentre il Match of the Week sarà disponibile anche in spagnolo su ESPN Deportes».

«È prevista inoltre la trasmissione sulle piattaforme ESPN di contenuti addizionali, quali highlights e news, durante l’intera stagione sportiva. In aggiunta, ESPN+ trasmetterà in esclusiva anteprime e resoconti stagionali della durata di un’ora, anteprime e highlights settimanali e un programma incentrato sui goal della settimana».

«La copertura della Serie A 2018/19 comincerà sabato 18 agosto, con la sfida tra Chievo Verona e Juventus in diretta su ESPN+  alle 12.30 (Eastern Time), in cui avverrà l’esordio di Cristiano Ronaldo con la maglia dei bianconeri».

Serie A, i diritti tv esteri globali per il 2018/21 a IMG: offerta da 350 milioni a stagione

«Siamo estremamente soddisfatti dell’accordo, che testimonia la crescente importanza e il riconoscimento internazionale del nostro campionato», ha dichiarato Gaetano Miccichè, presidente della Lega Serie A. «Questo accordo, insieme a quelli recentemente conclusi, mostra il valore sia della Serie A TIM che dei suoi campioni, che saranno apprezzati da oltre 90 milioni di tifosi e appassionati di calcio negli Stati Uniti nei prossimi anni».

«L’acquisizione della Serie A TIM italiana sottolinea la nostra ambizione di rendere ESPN+ la casa delle migliori leghe calcistiche del mondo e l’irrinunciabile destinazione per i loro appassionati negli Stati Uniti», afferma Burke Magnus, Executive Vice President di Espn. «Con l’arrivo di Ronaldo in Serie A TIM, si prevede un’ulteriore crescita di interesse ed esposizione per il prodotto nelle prossime stagioni».

Hillary Mandel, SVP, Nord America, IMG Media, ha dichiarato: «IMG e Serie A sono liete di avere ESPN come nostro partner multimediale negli Stati Uniti. Questo è stato un processo estremamente competitivo con più reti e piattaforme interessate ai diritti. La Serie A è una lega di calcio globale che sta vedendo grandi investimenti e ambizioni da parte dei club, con il risultato che giocatori come Cristiano Ronaldo si uniscono a una lista già nutrita di alcuni dei migliori calciatori del mondo. Per noi è stato importante trovare un’emittente che comprendesse la visione e la passione che condividiamo per elevare il profilo della Serie A TIM sia agli attuali che ai nuovi fan del calcio italiano negli Stati Uniti. In ESPN + e nelle reti ESPN abbiamo un partner esclusivo».

LASCIA UNA RISPOSTA: