SHARE
Inter spettatori Torino 12 30 record
I tifosi dell'Inter a San Siro (foto Insidefoto.com)

“Il progetto dell’Inter è chiaro: vogliamo rimanere a San Siro e sviluppare qualcosa per il bene della città, perché Milano ha bisogno di un impianto moderno, al passo con i tempi”. Lo ha spiegato Alessandro Antonello, amministratore delegato del club nerazzurro, interpellato sul futuro dello stadio milanese a margine della presentazione della Milano Calcio City a Palazzo Marino, sede del Comune.

Alessandro Antonello, amministratore delegato dell’Inter (foto ufficio stampa Inter)

“Abbiamo sempre detto che per noi San Siro è centrale e storico per la città – ha concluso -. Con il Milan, su cui siamo in attesa di notizie più precise, siamo sempre disposti a condividere un’idea di San Siro per il bene della città. Ma adesso è il momento di aspettare”.

L’Inter studia il futuro di San Siro: sondaggio sullo stadio per i tifosi

Un progetto che l’Inter vuole studiare insieme ai tifosi. La società nerazzurra nelle scorse settimane ha infatti inviato via mail un questionario ai propri tifosi, con alcune domande per quanto riguarda il futuro dell’impianto milanese.

Oltre ad opinioni sullo stato attuale dell’impianto, dalla posizione dello stadio al comfort dei posti a sedere passando per i servizi igienici, wi-fi e traffico, al centro delle domande c’è la ristrutturazione di San Siro.

 

LASCIA UNA RISPOSTA: