SHARE
ascolti Tv clasico
Lionel Messi, attaccante del Barcellona, in gol nel Clasico (Foto Alterphotos / Insidefoto)

Il Barcellona rivede il proprio accordo di sponsorizzazione con Nike. Il club catalano ha infatti annunciato una novità di rilievo nella gestione del merchandising.

I blaugrana infatti dalla prossima stagione gestiranno direttamente il proprio merchandising. «Il Consiglio di amministrazione – si legge in un comunicato del club – ha discusso oggi diversi aspetti in relazione all’imminente entrata in vigore della nuova gestione del commercio al dettaglio, delle licenze e del merchandising del Club, una volta che lo sfruttamento dei loro diritti è stato recuperato a partire prossimo 1 luglio».

La maglia del Barcellona 2018-2019

«Con questa nuova gestione di un’area così importante per il Club – prosegue la nota -, viene chiuso un capitolo di sedici anni, in cui i diritti di merchandising dell’FC Barcelona sono stati gestiti da FCBMerchandising, una società di proprietà di Nike».

A partire dalla prossima stagione, il Barcellona gestirà direttamente i diritti del merchandising attraverso una nuova società, Barça Licensing and Merchandising (BLM). «Questo nuovo approccio persegue diversi obiettivi: maggiore redditività economica, controllo diretto del marchio, possibilità di offrire ai nostri fan un’esperienza al 100% del Barça e una spinta all’innovazione e alle nuove tecnologie».

Attualmente l’attività per il merchandising del Barcellona consiste in 3 negozi propri, 15 negozi autorizzati, 328 licenziatari e oltre 250 lavoratori. I prodotti con licenza sono più di 7.000 e il fatturato annuo è di circa 65 milioni di euro.

1 COMMENTO

  1. Lo sponsor sulla manica della maglia del barcellona, come mai in italia le nostre squadre non lo hanno ? È vietato o è una scelta ?

LASCIA UNA RISPOSTA: