SHARE
dove vedere Napoli-Atalanta Coppa Italia Tv streamin
Lo stadio San Paolo (foto Insidefoto.com)

Sono iniziati oggi i lavori di ristrutturazione allo stadio San Paolo di Napoli, programmati per le Universiadi del 2019 ma necessari anche per ospitare le gare, sia di campionato sia di Champions, del Napoli nella prossima stagione.

lavori stadio San Paolo Napoli
Los tadio San Paolo di Napoli (Foto Cesare Purini / Insidefoto)

Lavori stadio San Paolo, pista di atletica e illuminazione sono le priorità

Come riporta “La Gazzetta dello Sport”, pista di atletica ed illuminazione sono le priorità per le Universiadi, terreno di gioco e seggiolini le priorità del club azzurro che ha strappato una promessa da venti milioni di euro al governatore regionale De Luca. Il problema sono i tempi di realizzazione delle opere perché la Uefa ha già concesso deroghe in passato per i seggiolini, attualmente non a norma, dietro la promessa che sarebbero stati sostituiti entro fine 2017. Invece, per ora non sono stati neppure smontati quelli vecchi e così il Napoli non può lanciare la campagna abbonamenti visto che non è chiaro quando e per quanto alcuni settori dello stadio verranno chiusi. Tuttavia dal Comune rassicurano che un’eventuale deroga sarà concessa anche quest’anno.

Lavori stadio San Paolo, danni al terreno di gioco in occasione del concerto in memoria di Pino Daniele

Il terreno di gioco del San Paolo ha subito inoltre diversi danni in occasione del concerto in memoria di Pino Daniele che si è tenuto tre giorni fa, ospitando il pubblico anche sul prato. Il Napoli ha effettuato un sopralluogo da cui è emerso che diverse zone del terreno di gioco sono rovinate e dovranno subire una rizollatura, in particolare nei pressi delle panchine. I provvedimenti per il terreno di gioco saranno decisi dall’agronomo di fiducia del Napoli, Castelli, che effettuerà un sopralluogo.

1 COMMENTO

  1. Deroghe su deroghe.. e nessuno che faccia un’inchiesta seria sulla situazione stadio a Napoli: è davvero assurdo che una società che si prefigge obiettivi di primissimo livello, e non metta un soldo e disputi le proprie gare in uno stadio NON A NORMA per la serieA (oltre che per le competizioni UEFA).
    Dovrebbero mettere un aut-aut: o lo stadio si mette a norma o l’anno prossimo giocano a Palermo (come da regolamento)

LASCIA UNA RISPOSTA: