SHARE
Il logo del PSG allo stadio Parco dei Principi di Parigi (Foto Gwendoline Le Goff / Insidefoto)

Da ora in avanti e per i prossimi tre anni e mezzo, Desports, una delle principali agenzie di marketing sportivo in Asia, collaborerà con il Paris Saint-Germain. Un accordo storico quello siglato dai parigini e dalla società di marketing, che nelle speranze del PSG mira a portare milioni di euro nelle casse del club, soldi utili al rispetto dei vincoli del Financial Fair Play.

Accordo PSG Desports, siglata un’intesa fino al 2020-2021

«Laccordo, del valore di diversi milioni di euro, consentirà al club francese di rafforzare il suo sviluppo internazionale», ha spiegato il PSG in un comunicato ufficiale. Come riporta “La jugada financiera”, Desports diventerà l’amministratore esclusivo dei diritti di sponsorizzazione e dei canoni di licenza per il club in Cina e a Hong Kong fino alla stagione 2020-2021, come stabilito dall’intesa tra le società.

Champions, PSG ancora fuori: non bastano gli investimenti milionari

Accordo PSG Desports, il club punta ad acquisire nuovi follower sul mercato asiatico

«Abbiamo avviato il progetto PSG sei anni fa. Questa partnership è un’ulteriore prova del fatto che i nostri piani stanno dando i loro frutti. Compresi quelli su un mercato strategico come quello cinese. Abbiamo grandi e forti ambizioni in Cina. La partnership con Desports è un grande passo in avanti per attrarre nuovi follower e garantire maggiori sponsor e ricavi. La nostra prima esperienza nella regione risale all’estate del 2014, quando abbiamo visitato la Cina e Hong Kong, e speriamo di intensificare la nostra presenza in Asia nei prossimi mesi», ha affermato il presidente Nasser Al-Khelaifi.

Il PSG è un club molto popolare in Cina, dove vanta 1,3 milioni di follower sui principali social network del paese, come ad esempio WeChat o Sina Weibo, e l’obiettivo è quello di sfruttare al meglio questa “fan base” e, se possibile, alimentarla per farla crescere il più possibile.

LASCIA UNA RISPOSTA: