SHARE
dove vedere Barcellona-Chelsea Tv streaming
L'esterno del Camp Nou, lo stadio del Barcellona (Foto: Insidefoto.com)

Una delle gare più interessanti tra quelle in programma agli ottavi di Champions League è in programma domani al Camp Nou dove si sfidano Barcellona e Chalsea. All’andata la sfida è terminata 1-1 e lascia quindi aperto ogni possibile scenario. Fischio d’inizio mercoledì 14 marzo alle 20.45.

Dove vedere Barcellona-Chelsea TV streaming – Come seguire la gara in Tv

Il match del Camp Nou sarà visibile in esclusiva agli abbonati Mediaset Premium. La partita sarà in onda su Premium Sport e Premium Sport HD (can. 370-380). Telecronaca affidata a Massimo Callegari con Roberto Cravero che si occuperà del commento tecnico.

Non mancheranno gli approfondimenti pre e post gara all’interno dello studio “Premium Champions, condotto da Sandro Sabatini ed Eleonora Boi. In questa occasione saranno analizzate le scelte dei due allenatori, oltre a poter ascoltare a caldo le voci dei protagonisti e alla visione degli highlights di tutti gli incontri.

In streaming la partita sarà visibile sui dispositivi mobili e sui PC grazie a Premium Play, il servizio che la pay Tv offre gratuitamente ai propri clienti.

Dove vedere Barcellona-Chelsea Tv streaming – Chi può accedere ai quarti

All’andata disputata a Stamford Bridge Barcellona e Chelsea si sono fermate sull’1-1. Il risultato ovviamente sorride alla formazione di Valverde, che ora ha la possibilità di giocare in casa e quindi far valere il fattore campo dove in questa stagione è apparsa quasi imbattibile. I blaugrana potrebbero infatti garantirsi la qualificazione ai quarti anche con lo 0-0.

Sull’altro fronte, i Blues hanno invece la necessità di segnare almeno un gol per proseguire il cammino nella massima competizione europea.

Le due squadre stanno vivendo finora due stagioni piuttosto contrastanti. I catalani sono infatti sempre più vicini alla conquista della Liga, mentre gli uomini di Conte non hanno ancora la certezza di disputare la Champions League anche la prossima stagione, opzione possibile con un quarto posto in Premier League dove il percorso è stato a tratti altalenante.

LASCIA UNA RISPOSTA: