SHARE
Nike Barcellona 20 anni
Esultanza dei giocatori del Barcellona (Foto: Insidefoto.com)

Nike ha deciso di realizzare un video dal titolo “The Ball makes us mire” con l’obiettivo di celebrare la sinergia che intercorre ormai da 20 anni con uno dei club più importanti del mondo, il Barcellona, e i suoi tifosi. Il rapporto non è destinato comunque a concludersi, ma proseguirà, a cifre da capogiro, almeno fino al 2028.

La sensazione di leggenda che si respira atotrno alla società catalana, è innegabile. Uno degli ultimi acquisti, Philippe Coutinho, arrivato a gennaio, ha ammesso chiaramente questa idea sostenendo di avere sempre provato una forte ammirazione per il club e il gioco espresso negli anni. Un’idea condivisa anche da Lieke Martens, attaccante del Barcellona femminile e giocatore femminile dell’anno per la FIFA: “La passione per il club che si respira in città appare subito evidente” – ha raccontato.

Questa passione fortissima è anche un’ispirazione guida per chi è parte integrante da tempo per la squadra: “Come giocatori siamo consapevoli della nostra responsabilità verso i tifosi e la città – ha raccontato Andrés Iniesta, che giusto lo scorso anno ha firmato un contratto a vita -. Facciamo tutto il possibile per ottenere vittorie, conquistare titoli e renderli felici“.

La formazione blaugrana è diventata uno dei simboli più importanti di un gioco basato sul possesso palla, che molti hanno provato a imitare.

Nel film realizzato da Nike oltre a Iniesta, Coutinho e la Martens troviamo anche giocatori attuali quali Piquè, Busquets, Sergi Roberto, Dembelè, Umtiti, Suarez, Paulinho e e Alexia Putellas. Non mancano altri campioni che hanno scritto la storia blaugrana come Ronaldinho, Guardiola, Puyol e l’ormai scomparso Johan Cruyff. Diversi catalani hanno dato il proprio contributo nella creazione del video dietro le quinte.

Il filmato è stato diretto dal direttore della fotografia Wally Pfister, che ha vinto un Oscar per il suo lavoro nel film “Inception.” Voce narrante è invece l’attore Carles Francino, nato proprio a Barcellona.

Una delle 20 comparse è Carles Tarrida, che ha partecipato alla prima gara disputata al Camp Nou il 24 settembre 1957. La musica di accompagnamento è una colonna sonora originale eseguita per il film dai percussionisti catalani tradizionali Kaboom.

Lo stile visivo utilizzato per dare vita al film è stato ispirato dal layout della città, un sistema progettato e costruito a metà del XIX secolo dall’urbanista Ildefons Cerdà e rimasto unico a Barcellona.

LASCIA UNA RISPOSTA: