SHARE
Juventus Fiorentina 1-0, Giornata 05 Serie A TIM 2017-2018 [VIDEO HIGHLIGHTS]

Mancano poche ore alla sfida tra Juventus e Tottenham, gara d’andata degli ottavi di finale di Champions League. Sulla carta il confronto tra le due formazioni appare piuttosto equilibrato, ma cosa succederebbe se provassimo a giocare la partita in anticipo? Attraverso i dati di Transfermarkt abbiamo provato a dare un valore alle rose delle due squadre, per provare a capire chi – quanto meno sulla carta – valga di più.

Champions League, dove vedere Juventus-Tottenham in Tv e in streaming

GIOCATORE VALORE
(in milioni di euro)
GIOCATORE VALORE
(in milioni di euro)
Szczesny 18 Lloris 25
Buffon 2 Vorm 2,5
Pinsoglio 0,8 Gazzaniga 1
Rugani 20 Alderweireld 35
Benatia 17 Sanchez 35
Howedes 15 Vertonghen 28
Chiellini 10 Foyth 5
Barzagli 1 Rose 30
Alex Sandro 40 Davies 18
De Sciglio 10 Aurier 20
Lichtsteiner 2 Trippier 15
Pjanic 50 Walker-Peters 2,5
Matuidi 30 Dier 40
Khedira 28 Wanyama 30
Marchisio 18 Sissoko 20
Bentancur 12,5 Dembelè 18
Sturaro 9 Winks 15
Asamoah 12,5 Alli 80
Douglas Costa 35 Eriksen 70
Bernardeschi 30 Son 35
Cuadrado 28 Lucas 28
Dybala 85 Lamela 25
Higuain 70 Kane 120
Mandzukic 20 Llorente 8
TOTALE 563,8 TOTALE 706

Juventus Tottenham confronto rose: gli inglesi valgono 150 milioni in più

Sommando il valore di mercato di ogni singolo giocatore per entrambe le squadre, il Tottenham sembrerebbe essere in vantaggio, dato che il valore della sua rosa si attesta sui 706 milioni di euro. La Juventus invece arriva a 563,8 milioni. Va sottolineato che trattandosi di dati in relazione al valore di mercato, ci sono alcuni calciatori che – principalmente per una questione di età – hanno sì un valore molto basso, ma possono risultare ampiamente decisivi sul terreno di gioco. Un esempio su tutti: Gianluigi Buffon.

Stipendi Tottenham: Lloris il più pagato, ma Kane è pronto a superarlo

Juventus Tottenham confronto rose, Kane il giocatore che vale di più

I calciatori con il valore più alto da entrambe le parti sono due attaccanti. Per il Tottenham si tratta dell’inglese Harry Kane, valutato 120 milioni, mentre per i bianconeri spicca Paulo Dybala: 85 milioni la sua valutazione. Ipotizzando un confronto tra quelli che potrebbero essere gli i 22 in campo all’Allianz Stadium ecco che il divario si amplifica ulteriormente, complice ovviamente l’assenza proprio dell’infortunato Dybala, star juventina.

Juventus Tottenham confronto rose, nell’analisi dei titolari pesa l’assenza di Dybala

Juventus (4-3-3): Buffon; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Bentancur; Douglas Costa, Higuain, Mandzukic. Con questa formazione la Juve metterebbe in campo un 11 da 294,5 milioni.

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Trippier, Sanchez, Vertonghen, Davies; Dier, Dembele; Eriksen, Dele Alli, Son Heung-min; Kane. Se il Tottenham rispondesse con questo schieramento, la sua formazione avrebbe un valore di 484 milioni di euro, una cifra circa 190 milioni superiore a quella dei titolari di Massimiliano Allegri.

Juventus Tottenham, le statistiche dei protagonisti della sfida di Champions

Non resta quindi aspettare e vedere se il campo confermerà questi dati, o se la voglia di rivalsa bianconera avrà la meglio dopo le due finali perse negli ultimi tre anni.

LASCIA UNA RISPOSTA: