SHARE

E’ stata ufficializzata la sede della finale di Coppa del Re, in programma il prossimo 21 aprile. Lo stadio scelto è il Wanda Metropolitano, il nuovo stadio dell’Atletico Madrid. La decisione, che sembrava comunque nell’aria già da qualche giorno, è stata presa dalla lega spagnola dopo avere preso atto dell’indisponibilità del Real Madrid a concedere il Santiago Bernabeu.

I “blancos”, infatti, sono solitamente poco propensi a ospitare la finale di Coppa nazionale nella propria struttura se non sono direttamente impegnati. Una situazione che appare più frequente soprattutto se a contendersi il trofeo sono i “rivali” del Barcellona, come accadrà proprio quest’anno.

La finale di quest’anno è destinata quindi ad entrare nella storia: è la prima volta che l’evento si tiene nel nuovo stadio dei “Colchoneros, che nel 2019 ospiterà anche la finale di Champions League.

Finale Coppa del Re Wanda Metropolitano – In campo Barcellona e Siviglia

A sfidare i blaugrana guidati da Valverde sarà, forse un po’ a sorpresa, il Siviglia di Vincenzo Montella: la squadra guidata dal tecnico italiano ha eliminato il Leganes in semifinale (vittoria per 2-0 nella gara di ritorno con reti di Joaquin Correa e Franco Vazquez, dopo l’1-1 della partita di andata). Gli andalusi hanno già conquistato per cinque volte il trofeo e sono finiti in finale per la seconda volta nelle ultime tre stagioni.

Il Barcellona arriva invece a giocarsi l’ultimo atto della competizione dopo avere eliminato il Valencia.

LASCIA UNA RISPOSTA: