SHARE
finale coppa del re wanda metropolitano
Lo Stadio Wanda Metropolitano, impianto dell'Atletico Madrid

E’ stata ufficializzata la sede della finale di Coppa del Re, in programma il prossimo 21 aprile. Lo stadio scelto è il Wanda Metropolitano, il nuovo stadio dell’Atletico Madrid. La decisione, che sembrava comunque nell’aria già da qualche giorno, è stata presa dalla lega spagnola dopo avere preso atto dell’indisponibilità del Real Madrid a concedere il Santiago Bernabeu.

I “blancos”, infatti, sono solitamente poco propensi a ospitare la finale di Coppa nazionale nella propria struttura se non sono direttamente impegnati. Una situazione che appare più frequente soprattutto se a contendersi il trofeo sono i “rivali” del Barcellona, come accadrà proprio quest’anno.

La finale di quest’anno è destinata quindi ad entrare nella storia: è la prima volta che l’evento si tiene nel nuovo stadio dei “Colchoneros, che nel 2019 ospiterà anche la finale di Champions League.

Finale Coppa del Re Wanda Metropolitano – In campo Barcellona e Siviglia

A sfidare i blaugrana guidati da Valverde sarà, forse un po’ a sorpresa, il Siviglia di Vincenzo Montella: la squadra guidata dal tecnico italiano ha eliminato il Leganes in semifinale (vittoria per 2-0 nella gara di ritorno con reti di Joaquin Correa e Franco Vazquez, dopo l’1-1 della partita di andata). Gli andalusi hanno già conquistato per cinque volte il trofeo e sono finiti in finale per la seconda volta nelle ultime tre stagioni.

Il Barcellona arriva invece a giocarsi l’ultimo atto della competizione dopo avere eliminato il Valencia.

LASCIA UNA RISPOSTA: