SHARE
Gravina candidatura presidenza Figc
Il presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina (Insidefoto.com)

Gravina candidatura presidenza Figc. È stata ufficializzata nella giornata di oggi in occasione dell’assemblema della Lega Pro che si è tenuta a Firenze la candidatura del presidente Gabriele Gravina alla presidenza della Figc.

Il successore di Carlo Tavecchio, che si è dimesso pochi giorni dopo la mancata qualificazione dell’Italia ai Mondiali 2018, sarà scelto in occasione delle elezioni previste il prossimo 29 gennaio.

Gravina si è detto orgoglioso della fiducia mostrata nei suoi confronti dalla Lega Pro: “L’unanimità sulla piattaforma programmatica e sulla mia candidatura federale sono un motivo di orgoglio per me e per la Lega che rappresento: è dimostrazione in questi due anni abbiano fatto un lavoro di squadra, da cui emerge un messaggio fondamentale: quando si fa squadra si può vincere insieme e si può vincere bene. E spero che questo possa essere di buon auspicio per il confronto elettorale in Federazione”.

Il dirigente preferisce però non sbilanciarsi per ora sull’esito del voto: “Credo che però tutto sia legato alla posizione della più importante Lega professionistica, quella di Serie A. Non sono particolarmente ottimista su alcune indicazioni – ha aggiunto il presidente Gravina – Noi però dobbiamo portare avanti ciascuno per il proprio ruolo e le proprie responsabilità, un percorso che ci porti a fare non i nostri interessi ma quelli della Federazione italiana gioco calcio”.

LASCIA UNA RISPOSTA: