SHARE

Francia goal-line technology. Problemi non di poco conto per la Francia, alle prese con alcune situazioni scomode per quanto riguarda i casi di gol-non gol. L’organismo responsabile della gestione delle Leghe professionistiche di calcio francesi ha deciso di sospendere l’uso della goal-line technology per un periodo di tempo non specificato dopo due errori a metà partita.

Goal line technology Euro 2016, l'Uefa apre alla tecnologia

Francia goal-line technology, gli errori in Coppa di Lega francese

La LFP ha informato la società tedesca “GoalControl”, che fornisce la tecnologia, della decisione a seguito di «due nuovi guasti tecnici» nei quarti di finale della Coppa di Lega francese. La decisione è arrivata dopo un primo avviso formale inviato il 21 dicembre a “GoalControl” in seguito a «molti malfunzionamenti», ha aggiunto la LFP in una nota. Nello specifico, durante Amiens-Psg la GLT non ha trasmesso alcun segnale all’arbitro ed è stato il Var a far convalidare il gol, mentre in Angers-Montpellier la GLT ha fatto vibrare erroneamente l’orologio del direttore di gara.

La commissione si riunirà la prossima settimana per decidere come procedere ulteriormente con l’uso della tecnologia. “GoalControl” è uno dei quattro fornitori autorizzati di tecnologia goal-line, approvati dalla Fifa. La compagnia è guidata dall’ex nazionale di calcio tedesco Simon Rolfes.

LASCIA UNA RISPOSTA: