SHARE
dove vedere Roma-Juventus Tv streaming
Daniele De Rossi e Gigi Buffon (Foto: Insidefoto)

Roma e Juventus sono ufficialmente qualificate agli ottavi di finale di Champions League. Ai giallorossi è bastato un gol di Perotti per avere la meglio sul Qarabag e centrare il primo posto nel girone (grazie al contemporaneo 1-1 tra Chelsea e Atletico Madrid), mentre i bianconeri hanno superato 2-0 l’Olympiakos (in gol Cuadrado e Bernardeschi), chiudendo al secondo posto il girone alle spalle del Barcellona (che ha battuto 2-0 lo Sporting Lisbona).

Quanto vale, dal punto di vista economico, la qualificazione delle due italiane agli ottavi di Champions League? Molto dipenderà dai risultati del Napoli stasera. Se tutte e tre le società italiane centrassero la qualificazione agli ottavi, i ricavi per i club nostrani sarebbero invece i seguenti.

quanto vale qualificazione ottavi champions league

Tutte e tre le squadre, quindi, incasserebbero il bonus da 6 milioni per la qualificazione agli ottavi, con la seconda parte del market pool che rimarrebbe quindi suddivisa equamente (ipotizzando che tutte e 3 vengano poi eliminate agli ottavi). In tal caso, la migliore ipotesi per Roma e Juventus (ovverosia l’eliminazione delle altre due italiane agli ottavi e la vittoria finale) garantirebbe rispettivamente un premio da circa 82 e 106 milioni di euro.

Il trofeo della Champions League (foto Insidefoto.com)

Nel caso, invece, di una mancata qualificazione del Napoli agli ottavi, Juventus e Roma vedrebbero salire la cifra dei premi Uefa a loro destinati. Con una eventuale eliminazione di entrambe agli ottavi, giallorossi e bianconeri riceverebbero rispettivamente circa 63 e 71 milioni di euro: nella migliore delle ipotesi (ovverosia la vittoria finale e l’eliminazione dell’altra squadra agli ottavi), invece, gli incassi sarebbero di circa 84 milioni per i giallorossi e 107 milioni per i bianconeri.

 

LASCIA UNA RISPOSTA: