SHARE
black friday serie A
Esultanza dei giocatori dell'Inter (foto Insidefoto.com)

Convocata l’Assemblea dei soci dell’Inter: si terrà il 27 ottobre alle 11, in corso di Porta Nuova presso l’Hotel Palazzo Parigi.

All’orgine del giorno, per la parte ordinaria, gli azionisti nerazzurri dovranno deliberare per quanto riguarda:

  • l’approvazione del bilancio di esercizio di FC Internazionale Milano Spa al 30 giugno 2017;
  • la reintegrazione del Consiglio di Ammiistrazione di FC Internazionale Milano Spa;
  • Varie ed eventuali.

Per quanto riguarda la parte straordinaria, prevista una modifica al testo dello statuto sociale della società nerazzurra.

inter accordo cina sponsor co-branding
Zhang Jindong a San Siro (foto Insidefoto.com)

Il bilancio d’esercizio al 30 giugno 2017 è stato approvato dal CdA dello scorso 27 settembre e ora passerà al vaglio degli azionisti. Il bilancio 2017 dell’Inter si è chiuso con una perdita di circa 24 milioni di euro, un miglioramento pari a circa 35 milioni rispetto al bilancio 2016 (che si era chiuso, a livello consolidato, con un rosso di 59 milioni di euro).

Nel corso del primo esercizio dell’era Suning, il valore della produzione è cresciuto di circa il 33% rispetto al 2016, secondo quanto appreso da CF – Calcioefinanza.it da fonti vicino alla società nerazzurra: considerando i 241,4 milioni di fatturato nello scorso esercizio (plusvalenze comprese), i ricavi dell’Inter nel corso del 2017 dovrebbero raggiungere circa i 320 milioni di euro.

(foto Insidefoto.com)

Nonostante la perdita, la società nerazzurra dovrebbe aver rispettato i paletti imposti dall’Uefa in chiave Fair Play Finanziario: la federcalcio europea, infatti, non considera nei propri conteggi gli investimenti virtuosi come quelli per il settore giovanile o le infrastrutture. Nel momento in cui i soci approveranno il bilancio, questo sarà inoltre inviato all’Uefa, che verificherà i conti in chiave Fair Play Finanziario (seppur la stessa Federcalcio europea sia rimasta in costante contatto con l’Inter negli ultimi mesi, per verificare il rispetto degli obblighi).

LASCIA UNA RISPOSTA: