SHARE
dove vedere sorteggio Mondiali 2018 Tv streaming
La Coppa del Mondo FIFA (Insidefoto)

Mediaset scende in campo per aggiudicarsi i diritti a trasmettere in chiaro le prossime edizioni dei Mondiali di calcio.

Secondo quanto riferito dall’agenzia Radiocor, il gruppo guidato da Pier Silvio Berlusconi avrebbe presentato una proposta alla Fifa per aggiudicarsi i diritti audiovisivi delle edizioni del 2018 in Russia e del 2022 in Qatar.

La procedura, ricorda Radiocor, è stata aperta a fine agosto dalla Federazione presieduta da Gianni Infanti, che è assistita da Mp&Silva nel ruolo di advisor commerciale, che aveva invitato i potenziali acquirenti a farsi avanti entro il 12 settembre.

L’aggiudicazione riguarda le licenze a trasmettere in chiaro (le più appetibili per ascolti e investitori pubblicitari) e a pagamento sul territorio italiano.

Secondo quanto si apprende, oltre a Mediaset, ai nastri di partenza c’è ovviamente la Rai, ma la contesa vede coinvolto anche qualche altro broadcaster.

L’assegnazione è attesa non prima del mese di ottobre. Per Mediaset si tratterebbe di una novità assoluta visto che l’evento, normalmente appannaggio della tv pubblica, non è mai stato trasmesso dai canali del Biscione: solo le edizioni più recenti, in particolare dal 2006, hanno visto impegnata anche Sky attraverso i suoi canali satellitari per la parte di pay-tv.

Sul mercato italiano, i diritti tv in chiaro delle ultime due edizioni dei Mondiali sono stati aggiudicati per circa 180 milioni di euro ciascuna.

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA: