SHARE
Isco (Insidefoto.com)
Isco (Insidefoto.com)

Clausola rescissoria Isco Real Madrid – Francisco Román Alarcón, meglio noto semplicemente come Isco, ha firmato il rinnovo del contratto con il Real Madrid. Lo scrive ‘As’, citando “una fonte del club della massima affidabilità”.

Il trequartista, 25 anni, era in scadenza nel giugno 2018 ed ha prolungato per quattro stagioni, più l’opzione per una quinta, con un ingaggio di sei milioni di euro l’anno.

A destare l’attenzione è tuttavia la cifra astronomica inserita come clausola rescissoria: 700 milioni di euro.

E’ quello che potrebbe definirsi l’effetto Neymar. Il Real Madrid, per evitare quanto successo al Barcellona che in cambio dei 222 milioni previsti dalla clausola si è visto sfilare il fuoriclasse brasiliano dal Psg senza potersi opporre, avrebbe così voluto blindare il giocatore. “Non c’è nessun giocatore nella prima squadra del Real Madrid con meno di 500 milioni di clausola” ha assicurato la stessa fonte citata da ‘As’.

Il Barça attacca: “PSG e Neymar scorretti: abbiamo denunciato l’operazione all’Uefa”

La presentazione formale dell’accordo relativa al rinnovo di Isco ci sarà nei prossimi giorni, dopo la Supercoppa di Spagna. Ma non è escluso che il Real Madrid possa anticipare i tempi, pubblicando un comunicato sul proprio sito web, anche per mettere fine alle voci di un interesse da parte di alcuni grandi club europei, tra cui Manchester City e Bayern Monaco, per il trequartista di Malaga.

Secondo le fonti interpellate da ‘As’, Isco avrebbe firmato il nuovo nuovo contratto, che sarebbe già stato depositato presso la Federazione e presso gli uffici della Liga, addirittura lo scorso 10 luglio, poco prima della partenza dei blancos per la tournée negli Stati Uniti. Ma sarebbe stato concordato tra le parti, club e giocatore, di dare pubblicità all’accordo solo ad agosto.. La prossima settimana, tra la Supercoppa e l’inizio della Liga, dovrebbe essere dunque il momento scelto per l’annuncio ufficiale.

Notizie correlate

LASCIA UNA RISPOSTA: