SHARE
hellas verona monte ingaggi 2017 Toni
Luca Toni (Foto Insidefoto.com)

Per il futuro del Modena scende in campo Luca Toni in persona: «Voglio continuare a fare il dirigente. A Modena c’è un gruppo di imprenditori che si sta muovendo. Sto parlando».

Le dichiarazioni sono state rilasciate a Francesco Velluzzi della Gazzetta dello Sport a margine della “Bobo Summer Cup”, il torneo benefico di footvolley organizzato da Christian Vieri al Fantini Club di Cervia.

Poche parole, riportate anche dalla Gazzetta di Modena quest’oggi, tali però da rafforzare la convinzione dei tifosi che qualcosa, dopo anni di sofferenze e soprattutto dopo aver sfiorato il fallimento con la gestione Caliendo, possa davvero cambiare e dare una sterzata alle sorti del Modena.

Toni ha appeso le scarpette al chiodo un anno fa, restando come dirigente nel Verona del presidente carpigiano Maurizio Setti e conseguendo nel dicembre scorso il patentino da direttore sportivo; da poche settimane ha lasciato il club scaligero, non sentendosi valorizzato accanto al ds Filippo Fusco, ma ha subito specificato di voler proseguire la propria carriera da dirigente nel calcio in una piazza che gli dia la possibilità di crescere e misurarsi in prima persona in questo nuovo ruolo.

Toni ha mosso i primi passi nel Modena è tornato stabilmente a vivere a Montale sin da quando giocava nel Verona. Nell’estate da amarcord modenese, dopo il ritorno di Vasco Rossi per celebrare i 40 anni di carriera al Parco Ferrari, un altro figliol prodigo fa sognare la città.

Proprio questa, almeno, parrebbe essere la volontà di Toni. Ma quali sono gli imprenditori ai quali l’ex bomber della Nazionale è legato? Fanno parte della trattativa ormai conclusa per il passaggio della società da Antonio Caliendo a Carmelo Salerno di Safim o portano verso altre soluzioni? La risposta non prevede sorprese, perché Luca Toni entrerebbe in società proprio con l’attuale acquirente del club canarino.

Aspettando che tra domani e mercoledì venga formalizzata la cessione, l’era-Caliendo si avvicina sempre più ai titoli di coda. Un nuovo corso è pronto a cominciare, molto probabilmente con Toni in società.

LASCIA UNA RISPOSTA: