SHARE
controllo Cairo Communication Rcs Gazzetta
Urbano Cairo (Foto Antonietta Baldassarre / Insidefoto)

Il gruppo Rcs, controllato dal presidente del Torino, Urbano Cairo, avrebbe raggiunto un accordo per cedere la quota di maggioranza detenuta in Rcs Gaming, la società che gestisce il sito di scommesse GazzaBet.it, al colosso sudafricano del betting SportPesa.

Secondo quanto riferito dall’agenzia Radiocor e dal sito di Milano Finanza, il gruppo editoriale guidato da Cairo cederà il 75% di Rcs Gaming a SportPesa, che ha appena annunciato un accordo quinquennale di sponsorizzazione della maglia dell’Everton in Premier League, restando con una quota di minoranza del 25%.

Nata nel 2014 su iniziativa dell’allora amministratore delegato Pietro Scott Jovane, GazzaBet ha una quota di mercato dello 0,8% nel settore delle scommesse sportive e dello 0,18% in quello dei casinò online.

L’accordo siglato nella giornata di oggi tra le parti prevede anche un ricco contratto pubblicitario della durata di 5 anni che impegna SportPesa a investire su tutte le testate di Rcs , a partire quindi dal Corriere della Sera e dalla stessa Gazzetta, ma anche sull’emittente La7 di proprietà di Cairo Communication e pure sul Torino Calcio, il club granata del patron Urbano Cairo.

Consulenti legali del deal, che ha un valore di alcuni milioni di euro, sono stati lo studio Tonucci&Partners per SportPesa e lo studio BonelliErede per Rcs Mediagroup

3 COMMENTI

LASCIA UNA RISPOSTA: