SHARE
La festa Juventus dopo la vittoria in Coppa Italia lo scorso maggio (foto Insidefoto.com)

Tutti contenti, tranne i laziali. Verrebbe da sintetizzare così la finale di Coppa Italia giocata ieri da Juventus e Lazio allo stadio Olimpico di Roma: gli ascolti tv hanno premiato la Rai che ha trasmesso il match sulla sua rete ammiraglia e ha raccattato 10,26 milioni di telespettatori per uno share medio del 39,25%. Successo su tutta la linea per viale Mazzini che ha sbaragliato ovviamente la concorrenza – numero due in classifica Chi l’ha visto? con 2 milioni – e ha fissato il record stagionale per quanto riguarda i match di Coppa trasmessi nel 2017.

Insomma, quella che doveva essere la ciliegina sulla torta per la tv di Stato, alla fine, lo è stata davvero anche se non è poi un frutto così dolce: i 10,26 mln di spettatori appiccicati alla tv, infatti, non rappresentano il miglior risultato di sempre da quando sui canali pubblici vengono trasmesse le finali della Coppetta. Come ha rilevato un’analisi di masterSport per CF pubblicata nei giorni scorsi, il record da battere in termini di audience televisiva era quello fissato nel 2009-2010 da Roma-Inter11,6 milioni di telespettatori e share al 39,9%.

Poco importa, soprattutto se si paragona il successo di ieri alla finale di un anno fa quando a essere sconfitta dalla Juventus fu il Milan che, con tutto il rispetto, conta su qualche tifoso in più sparso in Italia. Quel match fu visto da 8.432.000 telespettatori per il 38,07% di share.

Come si piazza la finale di ieri sera nel confronto con le altre partite (non solo per club) della stagione? È sul podio, ma il primato resta tutto per Barcellona-Juventus che pochissimo batte il match di ieri: 10,7 milioni di telespettatori il 19 aprile davanti alla tv. Così, Juventus-Lazio si piazza al secondo posto e fa scalare in terza piazza l’andata dei quarti di Champions sempre tra bianconeri e blaugrana.

È del tutto ovvio che la mattina del 4 giugno bisognerà riaggiornare la classifica dei match più visti in chiaro. La notte prima a Cardiff la Juventus sfiderà il Real Madrid per la conquista della vecchia Coppa Campioni. La diretta su Canale 5 partirà alle 20.20 e l’obiettivo minimo di audience è fissato a 11,5 milioni di telespettatori. In chiaro.

LASCIA UNA RISPOSTA: