SHARE
pirelli americas cup new zeland
America's Cup World Series 2013 - Photo Matteo Ciambelli / OneShot / Insidefoto

Pirelli e il team Emirates New Zealand annunciano la firma di un accordo di partnership in occasione dell’America’s Cup 2017. Pirelli sarà sponsor ufficiale del team 4 volte vincitore della massima competizione velistica mondiale, che quest’anno si svolgerà dal 26 maggio al 26 giugno alle Bermuda. Lo comunica Pirelli in una nota. “A vestire le insegne della P lunga saranno i timoni dell’imbarcazione, che per l’occasione diventeranno una metafora delle gomme”, si legge.

“Prendere parte a questa sfida sportiva – evidenzia la società nata a Milano – sottolinea il legame tra Pirelli, sponsor e fornitore di 350 campionati motoristici nel mondo, tra cui la F1, e il racing, sia esso su pista, su strada o nelle acque del mare”.

Marco Tronchetti Provera, vice presidente esecutivo e amministratore delegato di Pirelli, ricorda che “la sponsorizzazione del  team Emirates New Zealand  si aggiunge al già ampio portafoglio di collaborazioni e partnership sportive di primo piano che Pirelli, leader nelle fasce alte di mercato, è andato arricchendo sempre più negli ultimi mesi, anche al di fuori delle competizioni motoristiche, con l’obiettivo di rafforzare il posizionamento del brand nei segmenti prestige e premium”.

Al momento, Pirelli è sponsor dei Campionati mondiali di Sci, di quelli di Hockey e del Giro d’Italia di Ciclismo; sport che si sono aggiunti al calcio, con il ventennale impegno a fianco dell’Inter. Infine, ricorda la società, Pirelli collabora anche con i Dodgers di Los Angeles nella National League di Baseball.

LASCIA UNA RISPOSTA: