SHARE
20 giocatori più pagati al mondo 2017
Real Madrid Champions League 2016 (Insidefoto)

Semifinali Champions League 2017 per fatturato. Sono le migliori quattro squadre dell’Europa calcistica e si affronteranno in due match di andata e ritorno sul campo. Ma in attesa di vedere chi la spunterà, ci si può fare un’idea sulla forza dei singoli club andando a paragonare la loro capacità di spesa. Insomma, messe l’una di fianco all’altra chi ha il fatturato più grosso. Per paragonare la potenza dei quattro club chiamati a lottare per l’accesso in finale prendiamo i dati che annualmente Deloitte pubblica nella sua Money League: sono le 20 squadre più ricche dell’Europa. Il Monaco che si gioca l’accesso a Cardiff non è tra le top 20.

Le sfide sono: Real Madrid-Atletico Madrid e Monaco-Juventus. L’andata è in agenda il 2-3 maggio, il ritorno invece una settimana più tardi, il 9-10. La Juventus, che è stata già piuttosto fortunata con l’urna, ha avuto una benedizione anche per quanto riguarda la disposizione dei match: giocherà il ritorno in casa allo Stadium il 9 o 10 maggio.

Deloitte Football Money League 2017
Deloitte Football Money League 2017

Semifinale di Champions League per fatturato, le sfide e i divari

La Juventus se la dovrà vedere con il Monaco. Il club guidato da Andrea Agnelli ha incassato 341mln nel 2016 e se la vedrà e contro il fatturato più piccolo degli ultimi due turni di UCL, quello del club del principato che è – lo possiamo dire? – la sorpresa di questa Champions. Il Monaco, infatti, ha un insieme di ricavi che si attesta al 30 giugno 2016 ad appena 77,2 milioni di euro, contro i 117,4mln del 14-15. In soldoni: Monaco-Juventus si può tradurre in 263,8 milioni di vantaggio per i bianconeri.

Il derby di Madrid mette di fronte due società profondamente diverse per quanto riguarda il modello di business. Il Real è stata per anni il club con i ricavi più alti al mondo e nel 2016 ha incassato complessivamente 620 milioni di euro, oggi terza di poco alle spalle del Barcellona ma molto indietro rispetto al Manchester United. L’Atletico, invece, non riesce ad avere dei ricavi così alti e si deve ingegnare per far quadrare i conti. Come certifica la Deloitte Money League, si piazza al 13esimo posto tra le squadre più ricche d’Europa con i suoi 228 milioni di euro di ricavi. Conti alla mano, il Real ha un vantaggio competitivo valutabile in 392 milioni di euro. Praticamente quattrocento. 

Notizie correlate

LASCIA UNA RISPOSTA: