SHARE
Voluntary agreement Milan
I nuovi vertici del Milan: Yonghong Li tra David Han Li e Marco Fassone (Insidefoto.com)

Spunta una nuova holding nella galassia rossonera di Yonghong Li. In questi giorni infatti è stata costituita una nuova società veicolo in Lussemburgo.

L’ultima holding si chiama Rossoneri Champion Investment Lux Sarl: costituita il 10 aprile scorso, i documenti sono stati ufficialmente depositati oggi, 20 aprile. L’unico socio della holding da 12mila euro di capitale è la Rossoneri Sport Investment Co. Limited, veicolo creato ad Hong Kong da Yonghong Li negli scorsi mesi e protagonista anche per quanto riguarda le caparre che sono state versate a Fininvest durante la trattativa per la cessione del Milan.

Rossoneri Champion Investment Luxembourg
Han Li e Marco Fassone (foto Daniele Mascolo)

Unico rappresentante della holding, che ha come oggetto l’acquisto di partecipazioni in società e la loro gestione, è Chen Huashan, altro soggetto noto in quanto rappresentante anche dei vari altri veicoli utilizzati nell’affare. Così come ad Hong Kong, ora anche in Lussemburgo sono presenti due veicoli dallo stesso nome: anche in Asia infatti esistono una Rossoneri Champion e una Rossoneri Sport Investment.

All’interno dello statuto della Rossoneri Champions Investment Lux, inoltre, si fa riferimento ad ua holding nata anch’essa nelle ultime settimane, ovverosia la Project RedBlack sarl. La Project Redblack è il veicolo che sarebbe stato utilizzato da Elliot per il finanziamento a Yonghong Li: i soci infatti sono la Blue Skye e due holding con sede negli Usa che farebbero riferimento allo stesso fondo statunitense.

Rossoneri Champion Investment Luxembourg
Yonghong Li

In che modo la Project Redblack è presente nello statuto della Rossoneri Champions Investment Lux? All’interno dell’articolo 6.4, in cui viene fatto riferimento ai diritti (relativi alle quote azionarie) che possono essere esercitati da chi ha ricevuto in pegno le stesse azioni. E, in questo caso, nello statuto si fa chiaramente riferimento a Project Redblack come “creditore pignoratizio” delle quote della Rossoneri Champions Investment Lux.

4 COMMENTI

  1. Ma alla fine le azioni del Milan formalmente a quale veicolo sono andate, forse a questo? Poi quali sono i diritti del creditore pignoratizio previsti in tale articolo? C’è anche il diritto di voto in assemblea?

LASCIA UNA RISPOSTA: