SHARE
accordo Infront Federazione Italiana Golf

Infront Sports &Media, a Wanda Sports company, ha siglato
oggi un accordo con la Federazione Italiana Golf per gestione eventi, marketing e diritti digitali dei più rappresentativi eventi golfistici italiani.

L’accordo copre un totale di 129 eventi, includendo 11 edizioni dell’Open d’Italia, 88 gare dell’Italian Pro Tour, 30 eventi del progetto Road to Roma 2022. I dettagli della partnership undecennale sono stati illustrati oggi durante una conferenza stampa a Roma nel contesto della Ryder Cup 2022, che si terrà proprio nella capitale italiana. La nuova partnership conferma la
strategia di diversificazione di Infront Italy.

 

La partnership conclusa oggi con la Federazione Italiana Golf – ha dichiarato Luigi De Siervo, Amministratore Delegato di Infront Italy – rappresenta un cambio di passo importante per Infront, specialmente in Italia. Accordi di grande respiro temporale possono consentirci di lavorare con tranquillità, incidendo in maniera significativa sulla trasformazione di questo sport – sia dal punto di vista economico, sia sotto il profilo dell’ampliamento della base dei praticanti. Grazie al nostro network internazionale, al know-how nello sports marketing e alle nostre skills nell’area del digital, porteremo benefici rilevanti, non solo in termini finanziari, ma anche nella capacità di attrarre brand internazionali di alto profilo e nella promozione del nostro Paese e delle sue caratteristiche nel mondo”.

Stephan Herth, Executive Director Summer Sports di Infront ha commentato:Questo accordo storico dimostra che la Federazione condivide con noi obiettivi comuni – successo attraverso un impegno di lungo respiro. L’Italia è stata in grado di primeggiare sugli altri paesi molto forti partecipanti alla gara. Con la Ryder Cup 2022 a Roma, l’Italia mostra di poter gestire e ospitare eventi di grande livello. Siamo entusiasti di poter percorrere questa strada assieme, promuovendo il golf in Italia e offrendo agli appassionati, agli sponsor e ai broadcaster la miglior esperienza possibile”.

LASCIA UNA RISPOSTA: