SHARE
boston celtics sponsor maglia

Sponsor di maglia in arrivo in NBA. Dopo Philadelphia 76ers e Sacramento Kings, ora è il turno dei Boston Celtics: la franchigia del Massachusetts ha stretto un accordo pluriennale con General Electric.

Il marchio della multinazionale statunitense, fondata nel 1892 e attiva nel campo della tecnologia e dei servizi, comparirà quindi dalla prossima stagione sulla storica divisa verde dei Celtics. Si tratta, ovviamente, del primo marchio che apparirà sulla maglietta, visto che gli accordi di questo tipo entreranno per la prima volta in vigore nella prossima stagione (2017/18).

boston celtics sponsor maglia

General Electric, inoltre, diventerà anche “data and analytics partner” della franchigia, e il marchio sarà visibile su diverse piattaforme, dai social media fino ai tabelloni luminosi al TD Garden, l’impianto di casa dei Celtics.

«GE entrerà nel tessuto dei Boston Celtics sia letteralmente che metaforicamente – il commento di Rich Gotham, presidente dei Celtics -. La loro leadership nell’innovazione, analisi, e nella tecnologia ci aiuterà ad essere competitivi in tutto, dall’ottimizzazione delle nostre strutture e delle prestazioni dei giocatori. In poche parole, GE ci renderà una società e una squadra di basket migliore e più intelligente».

boston celtics sponsor maglia

I termini economici dell’accordo non sono stati resi noti. Dovrebbe, però, trattarsi di una cifra maggiore rispetto ai circa 5 milioni di dollari incassati ad esempio dai 76ers per il proprio sponsor: vista la tradizione e la storia dei Celtics (che con 17 titoli guida l’albo d’oro NBA), la cifra dovrebbe avvicinarsi maggiormente ai 15-20 milioni di dollari annui, valutazione data per gli accordi relativi a squadre di più alto livello come i Golden State Warriors.

 

LASCIA UNA RISPOSTA: