SHARE
lavorare in Premier League

Sono sempre più numerose le persone che desiderano trasformare la propria passione per il mondo del calcio in un’attività professionale e periodicamente le occasioni non mancano. Possiamo quindi segnalare un’opportunità interessante per chi aspira a lavorare in Premier League, uno dei campionati più importanti in ambito europeo.

L’Everton, club originario di Liverpool attualmente allenato da Ronald Koeman, ha infatti avviato le selezioni per rintracciare un Coach Academy, ovvero un tecnico da inserire all’interno del settore giovanile del club inglese.

Sul sito ufficiale della formazione britannica, dove è stato pubblicato l’annuncio, sono state indicate anche le caratteristiche di cui dovrebbe essere in possesso il candidato ideale.

 

La persona che sarà inserita nel team avrà la possibilità di prendere parte in modo attivo al programma di Coaching Academy. Questo gli permetterà di operare a stretto contatto con gli altri allenatori che operano nel club. La società inglese tiene infatti in modo particolare alla formazione e alla crescita dei giovani  Importante comunque che si cerchi di portare avanti la filosofia di Coaching, visione e valori dell’Accademia e del Club nel suo complesso.

L’Everton ha inoltre voluto dare maggiori indicazioni sulle caratteristiche di cui dovrebbe essere in possesso la persona prescelta. E’ innanzitutto gradita una precedente esperienza all’interno di un settore giovanile, oltre a importanti doti di comunicazione, ideali per entrare in piena empatia con i giovani da allenare. La disponibilità a lavorare nel corso del fine settimana è indispensabile.

Il club ha indicato anche un requisito minimo, il possesso della licenza UEFA B, o almeno la possibilità di dimostrare di essere in possesso di doti equivalenti.

Le persone interessate potranno inviare la propria candidatura accedendo alla sezione “Careers” presente all’interno del sito dell’Everton entro mercoledì 18 gennaio.

LASCIA UNA RISPOSTA: